Archivi categoria: Prossimi incontri

Alberi sentimentali

C’è un albero che occupa un posto speciale nel tuo cuore?
Un albero che ti evoca emozioni intense o ricordi belli?
Può essere un albero giovane o antico, del tuo giardino o su suolo pubblico (ancora meglio!), grande o piccolo… non ha importanza che albero è: conta quanto per te questo albero è importante per l’esperienza che ti ha fatto vivere.
Raccontaci la tua storia scrivendo a legambiente.bassabergamasca@gmail.com.

Indica il tuo nome, il luogo dove si trova l’albero, le informazioni sulla pianta e sulle ragioni del perché è il tuo albero sentimentale.

Legambiente sta infatti raccogliendo tutte le storie di questi “alberi sentimentali”, e le più belle saranno pubblicate sull’Eco di Bergamo.

Riconoscendo quanto la Natura incide nella nostra esperienza di vita, e ci muove sentimenti di rispetto, bellezza, affetto, riconoscenza, contribuiamo a valorizzare il patrimonio naturale che ci circonda, e costruire nel tempo la nostra connessione con la Madre Terra, e con la nostra propria natura.
Questa è Intelligenza Primitiva​!

Per un’educazione ecologica che nasce dal sentire, fiorisce nel nostro modo di essere e dà frutto nel nostro modo di comportarci e stare al mondo.
#intelligenzaprimitiva @tedoldidiana

Alberi sentimentali

Foto: copyright Sergio Pontoriero – www.sergiopontoriero.com. Quercia monumentale, Puglia, Agosto 2011.

 

 

Workshop con Maia Cornacchia

Due giorni con Maia Cornacchia, a risvegliare l’intelligenza naturale del vostro corpo, ascoltare il riverbero dei sensi e sintonizzarvi con la Natura: ecco il nuovo workshop “Nello spessore sottile dell’invisibile“. Consigliato a tutte le persone in cerca di un’esperienza in natura attraverso l’ascolto, il rallentamento, la rarefazione, l’apertura dei sensi, l’attivazione della nostra intelligenza primitiva.

28 e 29 Marzo, presso Spazio Rad’Art (Mercato Saraceno, FC):

 

NELLO SPESSORE SOTTILE DELL’INVISIBILE

 

“Quando hai un’intuizione mettila in pratica, non metterla in dubbio!”

Laboratorio di Pratica di Lavoro Organico

Condotto da Maia Cornacchia

Quando il corpo si pone in ascolto, la sua intelligenza fa spazio al sapere organico: un sapere vivente che non sappiamo di sapere e che ci apre all’incanto del mondo. L’Intuizione torna a farci da guida nel territorio del sentire e ci restituisce a quella relazione organica con il mondo che avevamo da piccoli, quando la nostra fiducia e apertura ci permettevano di cogliere lo straordinario nell’ordinario.

In questo laboratorio, rimanendo in ascolto del silenzio, alterneremo azioni nella natura, rituali ispirati alla cultura degli Indiani d’America, pratiche corporee e pratiche filosofiche ai gesti quotidiani, nel tentativo di sciogliere gli automatismi e le costruzioni che ci impediscono di sentirci corpo vivente in un mondo vivente e di rigenerarci nella magia della sorpresa.

Dove: Spazio Rad’art – via mulino di sopra n° 6, San Romano, 47025 Mercato Saraceno (FC).

Quando: Il laboratorio (max 10 partecipanti) si terrà dalle ore 10,00 di sabato 28  alle ore 17,00 di domenica 29 marzo.

Prezzo: € 120,00 pasti e alloggio inclusi. Sconto 10% per soci Artéco. Iscrizioni entro 20 marzo.

Info: informazioni e prenotazioni c.barducci@arteco.org., Tel.: 335 5907104 (dopo le ore 17,00).

Maia Cornacchia

Laureata in Filosofia, nel 1972 lascia il Teatro per l’Animazione teatrale  e, da allora, svolge attività di ricerca e formazione in Pratica di Lavoro Organico. Formatrice, counselor e analista a orientamento filosofico è socia fondatrice di SABOF (Società di analisi biografica a orientamento filosofico).

Attualmente collabora con l’Associazione Tai (che si occupa di educazione al benessere e alla salute) presso cui opera  in sedute individuali e di gruppo, con la Facoltà di Scienze della formazione  e con il Master in Culture Simboliche dell’Università di Milano Bicocca, con Philo Scuola Superiore di Pratiche Filosofiche, con l’Associazione Gigi Ghirotti di Genova che assiste malati terminali di tumore e aids,  con i Dott. Sogni della  Fondazione Theodora  e gli Hospital Klovne danesi.

“Il filosofo domanda perché, con il gesto di questa pratica, si riveli un particolare incanto del mondo. La domanda invita ad abitare questo incanto, non semplicemente a rispondere”. C. Sini, Etica della scrittura, Il Saggiatore, Milano 1992, p. 187

Workshop Edu BarCamp: L’intelligenza prmitiva

Sabato 22 Novembre, a Padova: Workshop gratuito di un’ora e mezza all’Education BarCamp, un’esperienza formativa e di confronto con altri professionisti formatori e facilitatori di gruppo molto interessante.
Più sotto, per chi non lo conosce, la definizione di BarCamp.
Ecco invece il titolo del mio intervento:

“L’intelligenza primitiva. Come attivarla e come usarla lavoro con i gruppi.”
Qui potete leggere il contenuto di dettaglio!

Il tutto, attraverso poche parole e molte esperienze in prima persona!

Clicca sul testo qui di seguito per leggere la descrizione di cosa è un BarCamp:

BarCamp e’ una nonconferenza collaborativa che nasce dal desiderio delle persone di condividere e apprendere in un ambiente aperto e …

Vi aspetto!

yoga degl alberi

Webinar: “Oltre l’intelligenza emotiva: l’intelligenza primitiva”.

Mercoledì 19 Novembre, ore 18.30-20: webinar (seminario online) per l’International Coach Federation (ICF), nell’ambito del programma “Body, Mind, Soul & Spirit nel coaching”.

Titolo dell’intervento: “Oltre l’intelligenza emotiva: l’intelligenza primitiva. Come attivarla e come usarla nel coaching outdoor, individuale e di gruppo.”
Per prenotare la propria presenza: QUI!

Ed ecco il contenuto di dettaglio:

  • cosa è l’intelligenza primitiva e come si differenzia dall’intelligenza emotiva
  • perché sviluppare l’intelligenza primitiva all’interno di percorsi di crescita individuali e di gruppo
  • in quali momenti dei percorsi che facilitiamo è più opportuno inserire pratiche di intelligenza primitiva, e per quali obiettivi
  • intelligenza primitiva e stati di coscienza: cosa è lo stato alfa e quali stati neurofisiologici, fisiologici e psicologici lo contraddistinguono
  • intelligenza primitiva e stato alfa nella relazione di aiuto per facilitare lo sviluppo delle capacità di:
    1. ascolto di sè, degli altri, del contesto lavorativo
    2. recepire il feedback interiore, degli altri e del contesto lavorativo
    3. ideare soluzioni, focalizzare nuove vie e determinare nuovi intenti e decisioni
    4. uscire dall’Io ed entrare nel Noi: acquisire una percezione sistemica del network io-mondo
  • la connessione come concetto centrale della contemporaneità: la connessione profonda nell’intelligenza primitiva
  • sviluppare il potenziale umano in risonanza con la Natura
  • frequenza Schumann, entrainment e natura: attivare l’intelligenza primitiva in setting outdoor
  • apertura sensoriale e brain patterning development in Natura
  • savouring e timelessness: alle radici del processo di costruzione di nuovi circuiti neuronali e brain pattern
  • la Natura del facilitatore: riconquistare il nostro lato selvatico per orientare la crescita integrale delle persone con cui lavoriamo

Informazioni e iscrizioni: QUI!

Vi aspetto online!

Workshop di Creatività emozionale

SABATO 15 NOVEMBRE dalle 10 alle 15:30 alla casetta della Madonna dei Monti.
Cerchiamo le emozioni perdute dentro di noi attraverso un percorso sensoriale e di comunicazione e diamogli una forma creando un alfabeto visivo e tattile. 12 persone, 12 emozioni, un alfabeto. 50 euro a persona compresa una mitica colazione con Domenico alla Casetta. Info: gorgelous@gorgelous.com.

A cura di SHAPE YOUR TALENT: Shape your talent is dedicated to workshops, talks, coaching and personal branding. We serve an entire menu of inspiring workshops and talks in Italian and English on all creative topics. Also tailor made coaching to shape personal talent and cultivate emerging creative impulses. We can count on a panel of brilliant minds and empathetic coaches who join our educational project with new ideas and different perspectives.

www.gorgelous.com