Primitivo in 7 giorni

Le iscrizioni al programma Primitivo in 7 Giorni stanno esplodendo! Che bello, un sacco di persone si stanno impadronendo degli strumenti per allenare quotidianamente la propria intelligenza primitiva, nella vita personale ma anche al lavoro.

Clicca QUI per saperne di più!

E man mano che inizi a praticare, sei invitato a lasciare qui sotto i tuoi commenti sulle pratiche quotidiane! E’ importante condividere il frutto delle proprie esperienze, permette anche ad altre persone di confrontarsi e si creano opportunità di risonanza e crescita condivisa per tutti.

Non vedo l’ora di leggere i vostri riscontri. Serve anche a me per capire cosa funziona di più per voi, cosa è più facile, cosa è meno immediato.

7 pensieri su “Primitivo in 7 giorni”

  1. Interessante come percorso… ho partecipato anche a diversi incontri di gruppo e avere la possibilità di continuare a praticare anche “a casa” è utile. Grazie per questa occasione.

  2. Ho iniziato ad usare il respiro della terra nei miei percorsi di mindfullness, e crea un momento iniziale di ascolto e rilassamento con molta facillità. Sto iniziando a sperimentare oggi le pratiche del “tronco”. In questo momento sono su un treno per Roma, e mi sto allenando ad ascoltare i miei vicini di posto. Scopri un sacco di cose allenando il “Come te la senti questa cosa”….

  3. Ciao, ho finora completato la pratica del primo e del 2 ° giorno di Primitivo in 7 giorni… nonostante la fatica iniziale di staccare la testa devo dire che con la pratica diventa sempre più facile… e anche una cosa apparentemente assurda cone ascoltare la terra da dentro i piedi assume significato e profondità…. mi sonosentita a poco a poco rigenerata. bello. Non vedo l’ora di ricevere le prossime pratiche e iniziare a sperimentare queste cose anche in natura….

  4. Il percorso Primitivo in 7 Giorni è una passeggiata dentro se stessi, un percorso attraverso cui riconoscersi e reimparare ad ascoltarsi. Questo almeno quello che ho percepito durante le prime due puntate. Ora aspetto la terza per continuare a camminare…

  5. Ciao Diana, grazie per avermi aperto un mondo di sensazioni. E’ come se il mio corpo fosse tornato in vita… e non mi basta mai praticare il respiro dell’albero con l’albero, quando ci sto vorrei starci per ore… questa pratica crea dipendenza, dipendenza dal benessere…

  6. Sono in metrò e sto praticando. Mi piace questo approccio al rendere le pratiche di crescita personale integrate nella nostra, spesso caotica, vita personale.

  7. Sono arrivata alla 4 pratica, non vedo l’ora di procurarmi un mappa della nostra città e disegnare i posti dove la natura mi da le sensazioni più piacevoli . è .anche un mondo per vedere con occhi nuovi il tragitto quotidiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *