Archivi tag: ecoterapia

Bagno di Bosco con Diana Tedoldi

Bagno di bosco il 1° Luglio nella Bassa Bergamasca

Vi aspetto per una nuova esperienza di Bagno di Bosco a Fara Gera d’Adda, nel Bosco dei Dossi, il prossimo 1° Luglio dalle 10 alle 13.

L’esperienza nasce dalla collaborazione con Menscorpore, l’associazione di Treviglio dedicata alla cura del ben-essere delle persone, con decine di percorsi attivi, e deriva direttamente dallo Shinrin-Yoku, il bagno di foresta praticato in Giappone sin dagli anni ’80.

Numerose ricerche dimostrano i benefici di esperienze di ascolto e contemplazione in relazione con l’ambiente naturale, il bosco in particolare. Scopri qui il contenuto del corso online che ho recentemente tenuto per Greenme.it, il portale italiano di riferimento per gli amanti dle vivere sano ed ecologico.

Incontreremo il nostro lato più selvatico attraverso pratiche di consapevolezza basate su respiro, silenzio, camminare in ascolto,  attivazione sensoriale, sapere intuitivo, creazione musicale in relazione con gli elementi naturali.

Ritroveremo la nostra connessione con il respiro della terra nel profumo delle foglie, nel silenzio del vento, nell’incanto dei colori delle stagioni.

Celebreremo la bellezza e la forza di sentirci insieme, noi e il bosco, come un’antica tribù, risvegliando la nostra intelligenza primitiva e collettiva.

Esploreremo insieme alcuni semplici pratiche di Nature Coaching ed Ecoterapia, che puoi approfondire anche ascoltando i miei webinar su Youtube a questi link:

Scoprite di più sul Bagno di Bosco guardando il mio video sulla connessione con gli alberi, a questo link.

Webinar - Come connettersi con gli alberi.

Webinar su Youtube con Diana Tedoldi sulla connessione con gli alberi.

 

L’esperienza è aperta a tutti, con contributo libero.

Cliccate su questo link per tutti gli approfondimenti, la descrizione completa dell’esperienza e l’indirizzo dell’appuntamento.

Vi aspetto!

Diana Tedoldi

 

PS: se vuoi scrivimi a contatto@intelligenzaprimitiva.it per avere informaizoni direttamente da me!

PS2: a Gennaio 2018 partirà la prima formazione sul nature Coaching, imparando a guidare esperienze individuali e di gruppo di connessione con la natura. Maggiori informazioni presto in uscita sul mio sito web personale www.dianatedoldi.com.

Salva

Salva

Ecoterapia e nature coaching: nuovo corso online

Con 500 iscritti al corso e 104 partecipanti alla diretta web, il 20 Settembre 2016 ho tenuto il primo corso online gratuito sul tema “Ecoterapia: benessere per noi e per il pianta“: un’introduzione al mondo dell’ecopsicologia, dell’ecoterapia, del nature coaching e della connessione con gli alberi.

L’8 Novembre abbiamo fatto il bis, con un nuovo corso online gratuito, sul nature coaching: altri 500 iscritti e più di 150 partecipanti alla diretta web: sono stata proprio felice!

Clicca qui per avere le slide della presentazione che ho usato durante il corso e iscriverti al prossimo corso in 4 incontri online gratuiti, tutti i martedì di Novembre alle 21, più il primo martedì di dicembre, sempre alle 21!  Lasciandoci la tua email, se non puoi partecipare ti invieremo la registrazione del webinar, per ascoltarlo quando preferisci.

Ecco il programma dei 4 incontri:

  • 15-11-16: Ecoterapia: benessere per noi e per il pianeta.  Approfondiremo cosa è l’ecoterapia, come si differenzia dal nature coaching e dall’ecopsicologia, come formarsi per diventare ecoterapeuti e condividerò alcune semplici pratiche ecoterapiche che potrete fare subito, da soli, per ritrovare il vostro benessere nella quotidianità. (Questo webinar è il REPLAY LIVE del corso andato in onda per GreenMe lo scorso 20 Settembre).
    Richiedi QUI le slide del corso.
    Clicca qui il 15-11-16 alle 21 per partecipare al corso.
  • 22-11-16: Nature deficit disorder: cosa è il disturbo da mancanza di natura, come prevenirlo e come curarlo, per voi stessi e in famiglia. Cosa è l’amnesia ecologica e come tutti ne siamo soggetti, e le più recenti ricerche scientifiche che dimostrano gli effetti benefici della natura sul nostro benessere, sulla qualità della vita e sulle nostre relazioni.
    Clicca qui il 22 Novembre alle 21 per partecipare al corso.
  • 29-11-16: Tree connection: come connettersi con gli alberi e la loro forza. Cose da fare (e cose da non fare!). Come fare un bagno di foresta (Shinrin Yoku) e le ricerche che dimostrano il beneficio dei bagni di bosco o di foresta sul nostro benessere personale.
    Clicca qui il 29 Novembre alle 21 per partecipare al corso.
  • 6-12-16: Nature coaching: ripeteremo il webinar dell’8 Novembre che ho tenuto per GreenMe, per tutti quelli che si erano iscritti ma poi non hanno potuto partecipare. Parleremo di cosa è il Nature Coaching, chi è il nature coach, come diventarlo. Al termine della presentazione condivideremo con voi 3 pratiche per imparare ad ascoltare la natura e connetterci con gli elementi naturali, per trovare soluzioni alle nostre difficoltà quotidiane (sovraccarico mentale, stress, ansia).
    Clicca qui il 6 Dicembre alle 21 per partecipare al corso.

Restate aggiornati anche via Facebook, cliccando Mi Piace sulla pagina di Intelligenza Primitiva!

Una pioggia di domande alla fine dei webinar del 20 Settembre e dell’8 Novembre mi ha permesso di dare riscontro a questa ondata di interesse per un tema nascente in Italia, e ancora molto giovane in generale nel mondo.

Nonostante l’ecopsicologia sia nata già negli anni ’90 del secolo scorso (Roszak, Gomes e Kanner, 1995), e il termine ecoterapia esista da 20 anni (Clinebell, 1996), la professione dell’ecoterapeuta è ancora in fase di definizione e focalizzazione.

Ed è proprio questo ciò di cui vogliamo occuparci: stiamo dando vita a un collettivo che farà nascere l’Associazione Italiana per l’ecoterapia, la wilderness therapy, l’adventure therapy e il coaching in natura.

Sarai dei nostri?

Se ti interessa il tema, hai competenze specifiche da offrire nell’aiutarci a definire standard qualitativi per la formazione, la definizione delle competenze e delle aree di pertinenza dell’ecoterapeuta, scrivimi a contatto@intelligenzaprimitiva.it e parliamone.

Nel 2017 abbiamo anche in programma quattro ambiziosi progetti:

  • La nascita della prima scuola triennale ECO-SOMA (orientamenti opzionabili: counselling a orientamento ecopsicologico, ecoterapia e danzaterapia). Se ti interessa avere più informazioni, scrivimi.
  • Il lancio della Daily Nature Academy, un portale online (in lingua inglese), attraverso cui veicolare articoli, ricerche, esperienze e percorsi inerenti ad ecopsicologia, ecoterapia e coaching in natura. Se vuoi contribuire con articoli o idee, scrivimi!
  • Una nuova formazione internazionale di coaching in natura, in modalità mista online e LIVE, con una settimana finale di esperienza in natura nelle Isole Eolie, fra terra, mari, venti e Vulcani (Estate 2017).

Ti aspetto!

Nel pieno dell’autunno, un abbraccio di foglie e colori.

Diana Tedoldi

contatto@intelligenzaprimitiva.it

Nature coaching

nature coaching webinar

 

Salva

Il batterio del buon umore si trova nella terra

Il regalo più bello che potete fare a voi stessi e alla terra, nella Giornata Internazionale della Terra, oggi? Trascorrere almeno 30′ a contatto diretto con la terra stessa!

Se non vi basta il feedback positivo che viene dal vostro respiro, dal vostro corpo e dalla vostra autopercezione di benessere, eccovi alcune ricerche che dimostrano che, Sì!, avete proprio ragione a sentirvi meglio, più forti, più lucidi e più vitali, quando state in natura!

Mary O’Brien, oncologa al Royal Marsden Hospital di Londra, ha scoperto che un batterio che si trova nella terra attiva nel nostro cervello il rilascio di serotonina, un ormone coinvolto (fra le altre cose) nella regolazione dell’umore e nella riduzione dell’ansia, aprendo importanti prospettive all’applicazione di questa scoperta nella cura della depressione.

Si tratta del Mycobacterium vaccae, e ricerche successive hanno dimostrato come questo fantastico batterio che si trova nella terra è anche in grado di migliorare le nostre funzioni cognitive ed è persino in grado di curare il cancro al polmone e altre patologie (disturbo di Crohn, artrite reumatoide).

Se anche a voi capita di ritrovare il buonumore dopo aver fatto un po’ di giardinaggio, o dopo essere stati per un po’ sdraiati per terra sull’erba o in bosco, ora sapete che un po’ di merito va proprio a questo batterio: è lui, infatti, che la ricerca scientifica addita come uno dei responsabii di questi effetti positivi sul nostro benessere.

Le ricerche di Mary O’Brien sono poi state riprese da altri ricercatori (fra tutti, cito il Dr. Chris Lowry, della Bristol University, UK), sempre dimostrando l’effetto positivo del Mycobacterium vaccae sulle funzioni vitali, sia biologiche che psichiche, sulla capacità di concentrazione e di soluzione dei problemi, tenuta allo stress ed efficacia decisionale (i test di laboratorio sono stati eseguiti da Lowry sui topi).

Nel 2011 un altro studio pubblicato sul New England Journal of Medicine riportava i risultati di una ricerca sui bambini inglesi, dimostrando che chi era cresciuto in campagna presentava il 30-50% in meno di probabilità di sviluppare asma.

I ricercatori hanno correlato questa caratteristica alla più ampia diversità di batteri e funghi presenti nelle polveri domestiche, provenienti tanto dal suolo quanto dagli animali, rendendo quindi il loro sistema immunitario più performante.

Insomma: dedicatevi un po’ di tempo per mettere le mani nella terra, sporcarvi i vestiti e i piedi, sdraiarvi nell’erba e stirarvi accuratamente, fino a quando sentite che avete riportato la vitalità e la presenza in tutto il vostro corpo.

Molte ricerche dicono che servono 20-30′ circa per lasciar assorbire al nostro organismo lo stato naturale di benessere che viene da queste semplici azioni, ma se avete meno tempo, fate quello che potete: è sempre meglio che stare in casa. E’ una semplice esperienza di ecoterapia e connessione con la natura che potete regalare a voi stessi, risvegliando con dolcezza e semplicità la vostra intelligenza primitva.

Ogni istante che vi regalate con la terra, lo regalate al vostro benessere, e al benessere del pianeta.

Come dentro, così fuori.

Buona terra a tutti!

Diana


Articoli citati:

Lowry C.A., Hollis J.H., de Vries A., Pan B., Brunet L.R., Hunt J.R., Paton J.F., van Kampen E., Knight D.M., Evans A.K., Rook G.A., Lightman S.L. (2007-05-11). “Identification of an immune-responsive mesolimbocortical serotonergic system: potential role in regulation of emotional behavior.” Neuroscience 146 (2): 756–772. doi:10.1016/j.neuroscience.2007.01.067. PMID 17367941.

Susan M. Jenks (presenter) and Dorothy Matthews, “Ingestion of Mycobacterium vaccae influences learning and anxiety in mice.” Presented at the Annual Animal Behavior Society Meeting, William and Mary College, Williamsburg, VA July 25 – 30, 2010.

Ege, Marcus, Melanie Mayer, Anne-Cecile Normand, Jon Genuneit, William O.C.M. Cookson, Charlotte Braun-Fahrlander, Renaud Piarroux, and Erika von Mutius for the GABRIELA Transregio 22 Study Group. (2011). “Exposure to Environmental Microorganisms and Childhood Asthma.” New England Journal of Medicine, Vol. 364, pp. 701-709.

Mycobacterium vaccae