Archivi tag: legambiente

Il respiro notturno del bosco

IL RESPIRO NOTTURNO DEL BOSCO
Camminare nel bosco.
Camminare con il bosco.
Essere bosco.

Sabato 1 Agosto, dalle 19
Bosco del Castagno, Castel Cerreto (Treviglio, BG)

Una nuova occasione di connessione con la natura nel bosco del Castagno, di notte, entrando nel suo respiro, ascoltando la sua invisibile musica e trasformandola in suono e movimento.

Esploreremo insieme nuove possibilità di camminare.
Allargheremo i nostri sensi e la nostra attenzione.
Percepiremo gli alberi e i piccoli abitanti del bosco da un nuovo punto di vista.

Ascolto, empatia, lentezza, silenzio: le parole guida che orienteranno le nostre esplorazioni notturne.

E come sempre, piccoli strumenti a percussione ci permetteranno di trasformare in musica le nostre sensazioni ed emozioni.

* * * * *

PROGRAMMA:

Ore 19: ritrovo presso piazza Probi Contadini, Castel Cerreto (Treviglio), di fronte al Bar Pilly;

Ore 19-20: passeggiata nel bosco con riconoscimento di erbe spontanee, commestibili, insieme ad un esperto di botanica;

Ore 20-21: Cena a lume di candela, in condivisione ed in ascolto, nel bosco;

Ore 21-22.30: Ascolto del bosco di notte, camminata consapevole, suono e voce.

La cena è al sacco, in condivisione: porta anche tu qualcosa che preparerai per l’occasione e che senti di volere generosamente condividere con il resto del gruppo!

* * * * *

L’iniziativa nasce dalla collaborazione fra Intelligenza Primitiva e Legambiente Bassa Bergamasca.

L’esperienza è gratuita ed aperta a tutti previa iscrizione via mail scrivendo a: contatto@intelligenzaprimitiva.it oppure segnando la propria partecipazione su questa pagina Facebook.

Vi aspettiamo.

Diana Tedoldi & Legambiente Bassa Bergamasca

Per un’educazione ecologica che nasce nel sentire, si radica nell’ascolto empatico della natura, e sboccia nel fare.

Pratica arborea e cena in ascolto – 2/8/14

legambiente_logoLo scorso 21 Giugno oltre 20 persone hanno partecipato alla seconda esperienza Arborea al Bosco del Castagno di Treviglio, grazie all’organizzazione di Legambiente Bassa Bergamasca.

Una bellissima esperienza, che è stata richiamata più volte dalla stampa nazionale (qui accanto l’articolo apparso sul Corriere della Sera) e dai quotidiani online.

In oltre 15 anni di ricerca personale sugli effetti delle pratiche di contemplazione in Natura, ho avuto la fortuna di scoprire quanto gli alberi siano maestri di presenza, di ascolto e di risonanza.

Quando siamo in ascolto e in risonanza con la vita, i nostri passi scandiscono armoniosamente il ritmo di un battito tanto più grande, antico e potente di noi. Il Battito del cuore della Terra – quel battito che ci tiene in vita, che si trasmette al nostro cuore nel momento in cui siamo concepiti, quel battito che ci fa sentire felici e al posto giusto nel mondo.

Le azioni e le scelte che scaturiscono da questo stato di risonanza io-altri-natura, sono naturalmente allineate con la nostra essenza, i nostri valori, e con i valori universali del rispetto, della pace, dell’integrazione delle diversità, della crescita e dell’evoluzione.

Così, il 2 Agosto vi proponiamo una nuova esperienza di ascolto e movimento in natura: cliccate QUI per scaricare la cartolina di questo nuovo evento arboreo!

Durante questa nuova esperienza arborea al Bosco del Castagno praticheremo insieme alcuni semplici movimenti di rilassamento corporeo e automassaggio in relazione con gli alberi, in un’esperienza profondamente rigenerante. E come sempre “si inizia ascoltando e si finisce suonando”! Piccoli strumenti a percussione ci guideranno poi verso la nostra “Cena in ascolto”, dove re-imparare a gustare e ad ascoltare il cibo, il suo nutrimento, e fare un’esperienza nuova di un gesto antico e quotidiano, che l’ascolto accende di straordinario.

Vi aspettiamo, per riconnetterci con la nostra intelligenza primitiva, con la tribù umana e con la magnifica bellezza della natura che siamo e che ci circonda.

Per un’educazione al sentire ecologico che nasce nel cuore, e fiorisce nel gesto gentile con cui andiamo incontro alla Natura. La Natura dentro, e la Natura fuori.

Diana & Legambiente Bassa Bergamasca